Contattologia

Un po' di storia...

Il precursore della contattologia è Leonardo Da Vinci ; nel 1508 intuì il principio del funzionamento della lente a contatto.
Nel 1636 Renato Cartesio descrisse uno strumento con possibilità di essere inserito a diretto contatto con la cornea.
Il primo esperimento pratico fu eseguito da Thomas Young nel 1804.
Sir John F.W. Herchel nel 1872 intuisce la possibilità di migliorare la visione ponendo a contatto con l'occhio una capsula di vetro piena di gelatina.
E' nel 1888 che A.E. Fick ed E. Kalt idearono contemporaneamente le lenti da portare a contatto con gli occhi.

Tratto da : "Contattologia Scientifica"
di S. Villani 1977.

Lenti a contatto

lenti a contatto

Eseguiamo un attento e scrupoloso esame preliminare per la diagnosi e prevenzione del difetto visivo presso il nostro laboratorio interno, con apparecchiare tecnologiche all’avanguardia per oftalmometria computerizzata, autorefrattometria e centrifuga.

 

Stabilita la gravità del difetto visivo da correggere, proponiamo lenti morbide progressive multifocali ad uso giornaliero o continuo oppure ad uso mensile, semestrale o annuale. Trattiamo anche lenti rigide progressive multifocali o semirigide.

 

Prenotate ai numeri 0584 961089 o 333 9238409 una visita presso il nostro laboratorio interno e vi consiglieremo le lenti a contatto più adatte alle vostre esigenze quotidiane.

Marchi trattati

ALCON - BAUSH & LOMB - SCHALCON

Share by: