Montature e occhiali per tutti

occhiali da vista
occhiali

Presso il nostro punto vendita potrete trovare le migliori montature per i vostri occhiali da vista perfetti per ogni giorno e per tutte le esigenze, lavorative o di svago. Proponiamo montature dei marchi più prestigiosi del mondo della moda per uomo, donna e bambino.

Il nostro personale saprà consigliarvi il modello migliore per il vostro difetto visivo, per la conformazione del vostro viso e per l’uso che dovete farne proponendo lenti antiriflesso, o antigraffio.

Effettuiamo direttamente nel nostro laboratorio interno il montaggio delle lenti e tutti i piccoli interventi di cui i vostri occhiali necessitano periodicamente.

Marchi trattati

RAY BAN - POLO - VERSACE - LOCMAN - DAMIANI - RALPH LOREN - MAUI JIM - SALICE - RODENSTOK - KENZO - CLARK - LOLITA LEMPICKA - SONIA RYKIEL - CENTRO STYLE - COTTON CLUB - SAFILO - POLAROID - LEVI'S - VESPA

L'optometria è la "scienza della visione"

forottero
forottero manuale

Ogni settore scientifico ha nel tempo modificato le proprie concezioni passando da principi filosofici assolutisti e perciò statici, a principi evolutivi, e quindi dinamici. Il campo della biologia, ad esempio, è stato rivoluzionato dalla dimostrazione di come l’organismo, nella sua totalità, sia assai più della somma delle sue parti.

 

L’Optometria si fonda sul concetto che la visione sia una funzione cui partecipi la totalità dell’organismo, intendendo per visione una correlazione psicofisiologica integrata di tutto il suo sistema d’azione, sensoriale e motorio, la cui interpretazione va oltre la semplice risoluzione dettata dall’ottica fisica.

 

La vecchia teoria della refrazione proponeva, quali mezzi correttivi delle ametropie, l’impiego di valori diottici che soddisfacessero certe rigide regole dell’ottica geometrica; la nuova teoria optometrica è impostata sulla necessità di fornire all’uomo un ambiente nel quale l’atto visivo possa svolgersi in condizioni quanto più possibile ideali, tali da non generare affaticamento.

 

L’optometria, tendendo a migliorare le condizioni di resa visiva dell’uomo, tende di conseguenza a migliorare la sua dinamica di vita. La visione si eleva ad insostituibile compito si massimo strumento per il controllo della natura.

Ogni nuovo apprendimento visivo dilata gli orizzonti e diviene fulcro propulsore di successivi sviluppi; ma, situandosi gli aspetti formali e psicologici del mondo materiale in un meccanismo infinitamente mutevole, l’uomo dovrà ad essi adattare i propri processi sensoriali e mentali evolvendone l’orientamento parallelamente e simultaneamente all’evoluzione stessa dell’ambiente.

 

Il fenomeno della visione non può che essere analizzato ed esplorato da una specifica disciplina nella quale altre dottrine confluiscono spontaneamente apportando il proprio contributo informativo: l’optometria, nata inizialmente come attività refrattiva ed evolutivamente approdata a materia di ben più ampi contenuti configurandosi, nell'attuale contesto sociale, quale scienza rivolta allo studio dell’uomo e dei suoi comportamenti, vagliati in coerenza con l’analisi della sua funzione visiva.

 

L'optometrista

forottero computerizzato

L’ Optometrista è il professionista che esamina il processo visivo nei suoi aspetti funzionale, comportamentale, cognitivo con metodi oggettivi e soggettivi avvalendosi delle leggi dell’ottica fisica, della fisiologia oculare, dell’optometria e di tutti i mezzi strumentali utili che l’evoluzione tecnico-scientifica mette a sua disposizione, allo scopo di indagare, determinare, realizzare e fornire qualsiasi compensazione ottica delle ametropie, prevenendo, ove sia possibile, l’insorgenza di turbe visive anche attraverso la rieducazione visiva, o applicandone le metodologie per il miglioramento dell’efficienza visiva.

 

L’Optometrista, nello svolgimento della sua professione, agisce sull’atto visivo e non sul globo oculare, compiendo un’operazione fisica e non un intervento di carattere medico, poiché l’optometria non è un’emanazione della medicina. Sono pertanto escluse, nel suo ambito professionale, la diagnosi, la prognosi, la cura di qualsiasi stato patologico oculare, compiti che si configurano nel quadro dell’attività medica.

Tratto da: “LA FUNZIONE VISIVA NELL’ANALISI OPTOMETRICA” di Rossana Bardini OPTOMETRISTA SOE.

occhiali da vista
montatura occhiali
montature donna
Share by: